Smettere di fumare ha effetti positivi per la salute già dopo breve tempo.

Qui di seguito puoi farti un’idea dei numerosi benefici per la salute ottenuti con il passare del tempo.

 



  • Dopo 20 minuti:


    La pressione sanguigna e il battito cardiaco tornano nella norma e la circolazione sanguigna migliora.
  • Dopo 12 ore:

    L'ossigenazione del sangue torna a un livello normale.
  • Dopo 24 ore:

    L’alito è più fresco. Il monossido di carbonio contenuto nel fumo delle sigarette è eliminato dall’organismo.
  • Dopo 2 giorni:

    Il corpo ha smaltito tutta la nicotina.
  • Dopo 3 giorni:

    La funzione respiratoria migliora. Il rischio di infezioni alle vie respiratorie, quali bronchiti e polmoniti, è diminuito.
  • Dopo 1 settimana:

    Il senso del gusto e dell'olfatto si acuiscono. Il fiato aumenta, la tosse e l’espettorazione diminuiscono.
  • A partire da 2 settimane:

    La circolazione generale nel corpo migliora, influenzando favorevolmente le prestazioni sportive e sessuali.
  • Dopo 3 – 9 mesi:

    Sono già riscontrabili effetti positivi sulla funzione polmonare.
  • Dopo 1 anno:

    Il rischio di malattie cardiache (ad es. infarto) è dimezzato.
  • Dopo 5 anni:

    Il rischio di ictus cerebrale è dimezzato. Il rischio di cancro della cavità orale, dell'esofago e della vescica è dimezzato.
  • Dopo 10 anni:

    Il rischio di cancro del polmone è dimezzato. Il rischio di ictus cerebrale è pari a quello di un non fumatore.
  • Dopo 15 anni:

    Il rischio di malattie cardiache (ad es. infarto) è pari a quello di un non fumatore. La mortalità è quasi pari a quella di soggetti che non hanno mai fumato.